Mercoledì, 26 Settembre 2018
GENOVA

Morto Provenzali,
addio alla "voce"
di "Tutto il calcio"

alfredo provenzali, morto, Sicilia, Archivio, Sport

Il popolare giornalista e radiocronista sportivo Alfredo Provenzali è morto a Genova dove era nato il 13 luglio 1934. Dal 1966 e' stato radiocronista della trasmissione "Tutto il calcio minuto per minuto" e fino al 1992 inviato su molti campi di calcio. Nel settembre del 2006 ha festeggiato i quaranta anni di attivita' come radiocronista. 

 PREZIOSI, CONTINUEREMO NEL SUO NOME

 "Le radiocronache di Alfredo Provenzali hanno raccontato il calcio degli ultimi cinquant'anni agli italiani e senza la sua voce ci sentiremo tutti un po' piu' soli". Cosi' il direttore di Radio Uno e Gr Rai, Antonio Preziosi, ricorda Provenzali, "Con lui - aggiunge Preziosi - scompare un grandissimo testimone di quella straordinaria scuola di radiocronisti che hanno onorato la Rai come Ameri, Ciotti, Bortoluzzi e tanti altri ancora. Continueremo nel nome di Provenzali, l'impegno di 'Tutto il Calcio Minuto per Minuto' e di tutta la nostra squadra sportiva".

  UNCI, "ADDIO A UN DIRIGENTE TRA I PIU' CAPACI" 

L'Unci piange la morte di Provenzali, "voce dell'Italia calcistica, del ciclismo e della pallanuoto", ma anche "uno dei dirigenti piu' umani e capaci" dell'Unione cronisti. Si e' spento nel giorno del suo compleanno, ricorda una nota dell'Unci, nella zona di Sampierdarena e della Sampdoria di cui e' stato sempre tifoso. "All'impegno professionale ha sempre affiancato quello sindacale. E' stato per lunghi anni presidente del Gruppo cronisti liguri e dal 1993 era vicepresidente vicario dell'Unione Nazionale Cronisti Italiani che aveva contribuito a fondare".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X