Martedì, 06 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Il marito e l'amante accusati anche dell'uccisione del feto
DONNA AMMAZZATA A TRAPANI

Il marito e l'amante
accusati anche
dell'uccisione del feto

Il gip di Trapani, su richiesta della Procura, ha notificato una nuova ordinanza di custodia cautelare in carcere a Salvatore Savalli e Giovanna Purpura, accusati dell'omicidio di Maria Anastasi, la donna di 39 anni, uccisa e data alle fiamme mercoledi' della scorsa settimana.

Sono accusati anche, in concorso, di aver cagionato la morte del feto in prossimita' del parto. ''La nuova contestazione - spiega il procuratore capo di Trapani, Marcello Viola, e' regolamentata dall'articolo 18 della legge sull'aborto, (194 del 78)''.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook