Domenica, 25 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Chiama il 113 per salvare un bimbo, ma era un pappagallo

Chiama il 113
per salvare un bimbo,
ma era un pappagallo

bimbo, pappagallo, polizia, Sicilia, Archivio, Cronaca

'Mamma, mamma''. Quella che sembrava la voce strozzata di un bambino che proveniva da un appartamento in via Enna, a Villa Fiorelli al Tuscolano (Roma), ha messo in allarme una donna che verso le 13 ha telefonato al 113. Vista la gravita' della segnalazione, la polizia ha allertato i vigili del fuoco ed il 118. 

Quando i soccorritori hanno suonato all'appartamento da cui provenivano quelle grida hanno scoperto che si trattava di un pappagallo che sapeva emettere un fischio e dire la parola ''mamma''.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook