Domenica, 25 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Ucciso a bastonate, preso un sospettato
NEL TRAPANESE

Ucciso a bastonate,
preso un sospettato

trapani, Sicilia, Archivio, Cronaca

 I carabinieri hanno arrestato Giuseppe Cataldo, 42 anni, per l'omicidio di Vincenzo Mangiapane, ucciso a bastonate la notte scorsa a Custonaci (Tp). L'uomo avrebbe colpito con un bastone il vicino di casa al culmine di un'animata discussione per futili motivi. L'accusa è di omicidio preterintenzionale aggravato.

Secondo la ricostruzione dei carabinieri la notte scorsa i due vicini si sarebbero scambiati ingiurie e minacce dai balconi delle abitazioni, in via Scurati, per motivi banali o forse per vecchi rancori. 

La lite a distanza, che è durata circa due ore, è culminata con un incontro faccia a faccia nel parcheggio antistante la palazzina popolare dove i due vivono: Mangiapane, ubriaco, è stato aggredito con un bastone da Cataldo. I vicini di casa che erano affacciati ai balconi hanno gridato a Cataldo di smettere di colpire l'altro uomo e poi hanno chiamato i carabinieri. Mangiapane è stato portato nell'ospedale di Trapani e mentre era in attesa di essere sottoposto ad una ecografia addominale ha perso i sensi e nel giro di pochi minuti è morto. Dopo aver ascoltato i testimoni gli investigatori hanno arrestato Cataldo.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook