Lunedì, 18 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio CGIL "SFRATTATA " A COSENZA SINDACATO CERCA NUOVA SEDE
LA DECISIONE DEL TRIBUNALE BRUZIO

CGIL "SFRATTATA " A COSENZA
SINDACATO CERCA NUOVA SEDE

Cosenza - La Cgil di Cosenza ricorrerà in appello contro la decisione del tribunale  che obbliga il sindacato a lasciare la storica sede di piazza della Vittoria. Il contenzioso con la Regione proprietaria dell'immobile a causa della morosità della Camera del lavoro.
"Rispetteremo la sentenza e lasceremo il palazzo" - afferma Giovanni Donato , segretario generale della Cgil di Cosenza. All'interno pronti gli scatoloni per il trasloco. Negli scaffali i documenti delle vertenze che raccontano settanta anni di lotte per i diritti dei lavoratori sul territorio.
"C'è tristezza - ammette il segretario- ma  sono importanti i valori che il sindacato continua ad affermare ed il lavoro che svolgeremo anche se in un altro luogo".
"Il contenzioso- spiega- risale agli anni sessanta- una situazione che si è trascinata nel tempo e che non è stata sanata dai gruppi dirigenti". " Avevamo proposto alla Regione l'acquisto dell'immobile, ma ci è stato risposto di no" " La Regione vorrebbe utilizzare lo stabile per gli uffici cosentini oggi ubicati in altre sedi di cui l'ente paga il fitto" " Ci hanno proposto- ha concluso- altri locali a Vagliolise- e stiamo valutando.  
cgil, Sicilia, Archivio
sesede CGIL Cosenzanza

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook