Giovedì, 21 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Coordinamento sindaci chiede stato emergenza
POST TERREMOTO

Coordinamento sindaci
chiede stato emergenza

pollino, sindaci, terremoto, Sicilia, Archivio

Riunione oggi a Rotonda, nella sede del Parco del Pollino dei sindaci i cui comuni sono stati danneggiati dal terremoto. Dodici i primi cittadini  dei municipi calabresi e lucani colpiti dal terremoto. Il coordinamento che è guidato da Guglielmo Armentano, sindaco di Mormanno e da Giovanni Pandolfi, sindaco di Rotonda ha sollecitato al governo il riconoscimento dello stato d’emergenza per il territorio. Il presidente del Parco del Pollino Domenico Zappaterra ha detto: “E’ necessario incontrare i presidenti delle due regioni, Calabria e Basilicata, poi aprire la vertenza con il governo perché non ci sono segnali incoraggianti. Eppure è necessario l’intervento dell’esecutivo nazionale”. Intanto si allunga l’elenco delle case inagibili. Finora sono 150 quelle accertate dopo le verifiche dei vigili del fuoco.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook