Martedì, 19 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Il prete non si tocca 'no' al trasferimento
ROGGIANO GRAVINA

Il prete non si tocca
'no' al trasferimento

mons. bonanno, protesta fedeli, roggiano gravina, Sicilia, Archivio
protesta roggiano gravina

Sono pronti a tutto i fedeli di Roggiano Gravina per evitare il trasferimento di don Michele Coppa che da 27 anni è alla guida della parrocchia. Stamani protesta pacifica, ma vibrata davanti la chiesa madre per ribadire il loro no alla decisione del vescovo di San Marco, mons. Leonardo Bonanno. A nulla sono servite le giustificazione del presule sulla necessità di mandare don Michele in una parrocchia, quella di Diamante dove c’è bisogno di lui e di sostituirlo a Roggiano con un prete più giovane. I fedeli che hanno programmato anche una fiaccolata, vogliono che a prendersi cura della comunità resti il sacerdote che da quasi 30 anni si è occupato di loro, ha educato i loro figli, è stato vicino alle persone in difficoltà e ai malati. C’è un rapporto di fiducia e di stima che va oltre la semplice fede. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook