Domenica, 01 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Panettiere rapito e pestato da usurai
GENOVA

Panettiere rapito
e pestato da usurai

genova, Sicilia, Archivio, Cronaca

Rapito e massacrato di botte per conto degli usurai. Costretto con minacce a uscire da casa nella notte, sequestrato in auto e colpito a calci e pugni. E' l'incubo vissuto da un panettiere genovese di 45 anni. L'uomo e' in prognosi riservata. Sul caso indagano i carabinieri. I sospetti sono su tre stranieri che sarebbero stati assoldati da alcuni personaggi con cui il fornaio aveva contratto debiti a causa della crisi economica. L'episodio e' avvenuto nella notte tra sabato e domenica.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook