Giovedì, 26 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Latitante cosentino beccato nella capitale
CRONACA

Latitante cosentino
beccato nella capitale

carabinieri, latitante, mendicino, roma, Sicilia, Archivio

E’ stato arrestato dai carabinieri della compagnia Roma Trionfale Andrea Rudisi, 33 anni di Mendicino (CS), latitante dall’agosto scorso. Sul giovane pende una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP di Cosenza nell’ambito di una inchiesta su una serie di furti in appartamento e ville in particolare nei comuni di Mendicino e Cerisano. Rudisi è stato individuato e bloccato dai militari in un circolo sportivo della capitale dove lavorava come barman. Nel corso della perquisizione nella stanza dove alloggiava i carabinieri hanno rinvenuto una pistola a gas modificata tipo Beretta 9x21 identica a quelle in uso alle forze di polizia. Prima di darsi alla latitanza il giovane era agli arresti domiciliari a Mendicino.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook