Mercoledì, 28 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Droga nel camping in manette 43enne
SIBARI

Droga nel camping
in manette 43enne

L’insospettabile  camping del fratello a Villapiana  come centrale dello spaccio. Un quarantatreenne di Trebisacce è stato arrestato dai baschi verdi della compagnia di Sibari dopo una complessa attività investigativa. L’uomo che ha confessato tutto, gestiva lo smercio della droga all’insaputa del fratello nell’attività ricettiva. I militari si erano insospettiti dell’eccessivo via vai nel camping e hanno iniziato attività di appostamento e pedinamento. Dopo alcune settimane hanno fermato l’uomo che alla vista delle unità cinofile e dei baschi verdi non ha esitato ad ammettere le sue responsabilità. Nel corso delle perquisizioni sono stati rinvenuti nascosti in dei barattoli 122 gr. di marijuana, 80 gr. di hashish, 30 gr. di cocaina e 79 semi di canapa indiana oltre ad un’arma da fuoco modificata , due bilancini di precisione e l’occorrente per il confezionamento delle dosi nonché 950 euro in contanti, provento dello spaccio secondo i militari. L’uomo è stato associato al carcere di Castrovillari. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook