Sabato, 24 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Scossa 3.2 all'Aquila Torna la paura
ABRUZZO

Scossa 3.2 all'Aquila
Torna la paura

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.2 è stata registrata a 00:11 in Abruzzo, in provincia dell'Aquila, e chiaramente avvertita dalla popolazione.

Secondo i rilievi dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a 9,6 km di profondità ed epicentro in prossimità dei comuni di Barete, L'Aquila e Pizzoli.

Dalle verifiche effettuate dalla Sala situazione Italia del Dipartimento della Protezione civile, non risultano danni a persone o cose.

La scossa ha provocato paura in larga parte della popolazione: numerose sono state le telefonate ai centralini delle forze dell'ordine; moltissime le chiamate ai Vigili del fuoco per chiedere come comportarsi, quale fosse l'intensita' e l'epicentro; molta gente si e' riversata in strada; presi d'assalto i social network dagli utenti aquilani per ottenere informazioni sull'evento sismico.

 

E una altra scossa di magnitudo 2.2 è stata registrata alle 5:20. Secondo i rilievi dell'Ingv, ha avuto ipocentro a 9 km di profondità ed epicentro in prossimità dei comuni di Fossa, L'Aquila, Lucoli, Ocre e Rocca di Cambio. Anche in questo caso non si hanno segnalazioni di danni a persone o cose.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook