Domenica, 25 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Sallusti ai domiciliari a casa della Santanchè?
DIFFAMAZIONE

Sallusti ai domiciliari
a casa della Santanchè?

domiciliari, sallusti, Sicilia, Archivio, Cronaca

La procura di Milano ha chiesto al magistrato di sorveglianza la detenzione domiciliare per Alessandro Sallusti al quale questa mattina è stato notificato, come si legge in una nota del procuratore Bruti Liberati, "il decreto di sospensione dell'ordine di esecuzione per la carcerazione". Al momento, Sallusti è libero.
La Procura di Milano, da quanto si é appreso, ha chiesto al magistrato di Sorveglianza la detenzione domiciliare di Alessandro Sallusti a casa della sua compagna, l'esponente del Pdl Daniela Santanché. 
Anche se non vado in carcere e quindi non ci sarà la violenza fisica della detenzione, resta comunque la violenza psicologica dell'essere privati della libertà". Lo ha detto all'ANSA Alessandro Sallusti.

La procura di Milano ha chiesto al magistrato di sorveglianza la detenzione domiciliare per Alessandro Sallusti al quale questa mattina è stato notificato, come si legge in una nota del procuratore Bruti Liberati, "il decreto di sospensione dell'ordine di esecuzione per la carcerazione". Al momento, Sallusti è libero.

La Procura di Milano, da quanto si é appreso, ha chiesto al magistrato di Sorveglianza la detenzione domiciliare di Alessandro Sallusti a casa della sua compagna, l'esponente del Pdl Daniela Santanché. 
Anche se non vado in carcere e quindi non ci sarà la violenza fisica della detenzione, resta comunque la violenza psicologica dell'essere privati della libertà". Lo ha detto all'ANSA Alessandro Sallusti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook