Domenica, 01 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Camorra, minacce alla donna boss
NAPOLI

Camorra, minacce
alla donna boss

napoli, Sicilia, Archivio, Cronaca

I Carabinieri del Comando provinciale di Napoli hanno arrestato sette persone ritenute affiliate al clan Ascione-Papale. Sequestrati beni per 5 milioni di euro.

Nel corso delle indagini è stato individuato il ruolo di spicco di una donna di 28 anni, diventata boss dopo l'arresto del marito, reggente del clan. Aveva però iniziato una relazione extra coniugale. Questo agli uomini del clan non era piaciuto, tanto che la donna e' stata oggetto di minacce e di atti di violenza.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook