Giovedì, 26 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Ventenne arrestato per stalking, minacciava l’ex fidanzata incinta
MILAZZO

Ventenne arrestato per
stalking, minacciava
l’ex fidanzata incinta

stalking, Sicilia, Archivio
commissariato milazzo

La polizia ha arrestato nella tarda serata di venerdì un giovane di 20 anni, C. M., già sottoposto a misura di sicurezza antistalking fin dalla scorsa estate. Il giovane era
stato convocato al Commissariato per la notifica di un aggravamento dei divieto a cui era stato sottoposto che prevedeva i domiciliari in quanto nei giorni scorso l’indagato che aveva il divieto di avvicinarsi all’ex compagna, ha aggredito e picchiato selvaggiamente la donna giunta al nono mese di gravidanza. La giovane donna, appena 19 anni, sarebbe stata colpita all’interno di un bar con una testata all’arcata sopraccigliare e, una volta caduta a terra, raggiunta da una tempesta di calci. Così l’Autorità giudiziaria aveva ordinato l’arresto dello stalker. Appreso del nuovo provvedimento, l’indagato è andato su tutte le furie e rivolgendosi ai poliziotti, avrebbe detto "adesso vado a cercarla e le faccio vedere io". Facendo così è sfuggito al controllo dei poliziotti realizzando una evasione. A questo punto, temendo ripercussioni per la vittima, gli agenti lo hanno inseguito e bloccato prima che si allontanasse. L’uomo ha reagito con violenza colpendo con pugni i poliziotti. Scattato un secondo arresto, ha trascorso la nottata in carcere a Gazzi. Ieri, dopo la convalida, il giudice ha concesso nuovamente i domiciliari dove si trova ora per un clamoroso "doppio" arresto.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook