Sabato, 16 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Monti: il 2013 anno della ripresa
CRISI

Monti: il 2013
anno della ripresa

 "Adesso che grazie all'impegno del Parlamento molte riforme sono state completate e altre sono in dirittura d'arrivo, il mio desiderio e' che il 2013 possa essere l'anno degli investimenti in capitale umano, cioe' in voi, l'anno nel quale tutto il paese si mobiliti per la ripresa, scommettendo nei propri giovani e nelle loro competenze e i loro talenti. L'anno nel quale le imprese faranno uno sforzo particolare per immettere il maggior numero di giovani lungo il percorso di inserimento lavorativo che e' stato tracciato dalla riforma del lavoro". Lo ha detto il Presidente del Consiglio Mario Monti in occasione degli auguri di Natale ai ragazzi delle scuole che verra' trasmesso al "Gr1 Ragazzi" su Rai Radio Uno.

"Per ripartire - ha aggiunto - si potrebbe proprio cominciare da qui, da un investimento straordinario in capitale umano al quale concorrano tutte le forze del paese e soprattutto le imprese, perche' se lo Stato da solo non puo' risolvere ogni problema questo non significa che non possano riuscirci gli italiani nel loro insieme come paese, non solo come Stato, e sprattutto quelli piu' giovani, se sapremo affrontare uniti i problemi che abbiamo di fronte".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook