Giovedì, 06 Ottobre 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Vuole sposare l'omicida di sua sorella, ma il giudice dice no
ARGENTINA

Vuole sposare l'omicida
di sua sorella, ma il
giudice dice no

argentina, Sicilia, Archivio

Un giudice argentino ha vietato a una donna di 22 anni di sposare un uomo condannato per l'omicidio della sorella gemella di lei. Lo ha reso noto il legale della madre della giovane, che aveva fatto ricorso per impedire la cerimonia. Edith Casas, ritiene che il suo fidanzato, Victor Cingolani, è innocente dell'omicidio di sua sorella Johana, indossatrice. Cingolani sconta una condanna a 13 anni nella provincia di Santa Cruz. Secondo il legale della madre di Edith, Marcelina Orellana, la figlia "non dispone completamente della sua ragione... e il suo benessere mentale e fisico è in pericolo".

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook