Giovedì, 06 Agosto 2020
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Novantenne uccisa La badante confessa
PRATO

Novantenne uccisa
La badante confessa

anziana, badante, fermata, uccisa, Sicilia, Archivio, Cronaca

 Prima una lite, poi l'omicidio. E' quanto confessato agli investigatori da Natia, 24 anni, la badante georgiana in stato di fermo per l'uccisione di Cleofe Nizzi, la novantenne sgozzata ieri pomeriggio nella propria abitazione a Montemurlo (Prato). La donna è stata interrogata a lungo prima dai carabinieri e poi, in caserma, dal pm, Antonio Sangermano.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook