Giovedì, 06 Agosto 2020
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Ruby, no dei giudici a sospensione del processo
MILANO

Ruby, no dei giudici
a sospensione del processo

I giudici del Tribunale di Milano hanno respinto l'istanza della difesa di Silvio Berlusconi di sospendere fino al voto di febbraio il processo sul caso Ruby per motivi elettorali e anche la richiesta di legittimo impedimento dell'ex premier per oggi. Il dibattimento quindi va avanti.
Per un accordo tra accusa e difesa, Ruby, la giovane marocchina al centro del processo a carico di Silvio Berlusconi, non sarà sentita in aula come testimone e parte offesa. Il tribunale, come avevano chiesto stamani i legali dell'ex premier, ha acquisito i verbali delle dichiarazioni rese dalla ragazza agli inquirenti.

I giudici del Tribunale di Milano hanno respinto l'istanza della difesa di Silvio Berlusconi di sospendere fino al voto di febbraio il processo sul caso Ruby per motivi elettorali e anche la richiesta di legittimo impedimento dell'ex premier per oggi. Il dibattimento quindi va avanti.

Per un accordo tra accusa e difesa, Ruby, la giovane marocchina al centro del processo a carico di Silvio Berlusconi, non sarà sentita in aula come testimone e parte offesa. Il tribunale, come avevano chiesto stamani i legali dell'ex premier, ha acquisito i verbali delle dichiarazioni rese dalla ragazza agli inquirenti.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook