Sabato, 24 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio La Cassazione boccia tutti i simboli "civetta"
ELEZIONI POLITICHE

La Cassazione boccia
tutti i simboli "civetta"

La Cassazione ha bocciato tutti i contrassegni che erano stati ricusati dal Viminale per i quali i depositanti avevano inoltrato ricorso, rifiutandosi di modificarli.

In particolare, sono stati bocciati, oltre al 'falso' Monti, altri sei simboli (e non nove): tre che si richiamavano alla Democrazia Cristiana, uno denominato l'Unione di centro-Udc, uno il Grande Sud, uno Movimento sociale italiano - Destra Nazionale Msi-Dn. Sono stati poi respinti dalla Cassazione anche i ricorsi presentati dalla Lega Nord contro il contrassegno 'Prima il nord' (che era stato ammesso dal Viminale e quindi parteciperà alle elezioni) e dal Partito pensionati contro il simbolo 'Pensionati e invalidi giovani insieme' (e dunque anche quest'ultimo parteciperà). Rigettato, infine, anche il ricorso presentato dal simbolo civetta 'Fratelli d'Italià, contro il contrassegno 'Fratelli d'Italia - Centro destra nazionalé (correranno quindi entrambi alle elezioni). (ANSA).

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook