Venerdì, 14 Agosto 2020
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Dia confisca beni per 2 mln di euro a famiglia D'Alterio
CAMORRA

Dia confisca beni
per 2 mln di euro
a famiglia D'Alterio

dia, Sicilia, Archivio, Cronaca

La Direzione Investigativa Antimafia di Roma ha eseguito una confisca di beni per un valore di circa 2 milioni di euro, nei confronti della famiglia D'Alterio, contigua al clan dei Casalesi. Il provvedimento è stato adottato dal Tribunale di Latina su proposta del Direttore della Dia ed è costituito di beni mobili e immobili localizzati nei comuni del basso Lazio (Fondi, Sperlonga, Formia, Sezze e Latina) e consistenti in società di trasporto, fabbricati, terreni, veicoli e rapporti finanziari. (ANSA).

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook