Domenica, 23 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Sito archeologico allagato in arrivo altre idrovore
SIBARI

Sito archeologico allagato
in arrivo altre idrovore

 Altre idrovore arriveranno domani al Parco archeologico. A renerdlo noto il sindaco di Cassano, Gianni Papasso che o  stamani ha incontrato il commissario dell’Arssa, Pasquale Pellegrino," chiedendogli- si legge in una nota- la possibilità di utilizzare agli scavi di Sibari una idrovora nella disponibilità della stessa Arssa. Il commissario Pellegrino ha dato risposta favorevole, dunque già domani mattina sarà istallata e pronta a essere utilizzata."
Altre 5 idrovore, poi, sono in arrivo da privati.
«Ringrazio il commissario dell’Arssa, i rappresentanti della Genagricola, gli assessori  Conte e Giudiceandrea, oltre che i privati che hanno messo a disposizione le idrovore e la Provincia di Cosenza», ha commentato Papasso. «Un aiuto fondamentale – ha aggiunto–, che si va ad affiancare a quello garantito sino a oggi dal Consorzio di Bonifica, così come hanno dato una grossa mano la Provincia e il prefetto. La Provincia, grazie all’interessamento del presidente Oliverio, con risorse proprie, si è fatta carico di tamponare la grossa falla che si era aperta lungo l’argine del Crati».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook