Lunedì, 15 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio La Vantaggiato non risponde in aula
LA BOMBA DI BRINDISI

La Vantaggiato
non risponde in aula

brindisi, vantaggiato, Sicilia, Archivio, Cronaca

Si è presentata davanti alla corte d'Assise di Brindisi con il volto coperto con una sciarpa e con un cappello, e si è avvalsa della facoltà di non rispondere, Giuseppina Marchello, la moglie dell'imprenditore Giovanni Vantaggiato imputato dell'attentato dinanzi alla scuola Morvillo Falcone di Brindisi del 19 maggio 2012 nel quale morì la studentessa Melissa Bassi. La donna è testimone nel processo giunto alla quinta udienza.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook