Martedì, 01 Dicembre 2020
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Maradona in Italia "Non sono un evasore"
ARRIVA "EL PIBE"

Maradona in Italia
"Non sono un evasore"

maradona, Sicilia, Archivio, Cronaca

 

Piumino nero, tuta nera, occhiali scuri, Diego Armando Maradona, appena sbarcato a Fiumicino, è stato circondato nel tragitto dall'aereo alla sala transiti da decine di passeggeri che lo stanno bersagliando di foto ricordo, urlandogli "bentornato Diego". Scortato da funzionari della polizia, sarà condotto a breve all'uscita del terminal 3 dove lo attende anche una schiera di cronisti e telecamere. 

"Maradona viene in Italia come promesso perché ama l'Italia e vuole chiarire all'opinione pubblica che non è mai stato un evasore fiscale". Lo ha detto all'aeroporto di Fiumicino il legale di Diego Armando Maradona, Angelo Pisani, in attesa dell'arrivo dell'ex fuoriclasse del Napoli con un volo da Dubai.

"Maradona vuole riabbracciare i napoletani e rivedere Napoli - ha aggiunto l'avvocato - Vuole spiegare che non è un evasore per il semplice fatto che l'accertamento fiscale, presupposto di questa scandalosa vicenda, è stato già giudicato nullo dai giudici e la stessa nullità che vale per Ferlaino, Careca ed Alemao vale anche per Maradona". Il riferimento dell'avvocato - che è anche candidato alle elezioni come capolista al Senato in Campania nel partito "'Liberi per una Italia equa'' che fa del fisco la sua battaglia principale - è ad una decisione dei giudici tributari di Napoli che però, pur considerando "estinti i giudizi relativi alla fallita società sportiva Calcio Napoli e al calciatore De Oliveira", aveva anche disposto il rigetto della richiesta di "adesione" fatta dal calciatore Maradona.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook