Martedì, 28 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Sicilia fuori dall'occhio del ciclone
ALLERTA METEO

Sicilia fuori
dall'occhio
del ciclone

allerta meteo, Sicilia, Archivio
maltempo sicilia

Il provvedimento riguarda tutti gli istituti del territorio comunale. Blocco dell’attività didattica e amministrativa anche nell’Ateneo peloritano. Portoni d’ingresso delle scuole sbarrati pure a Milazzo, Barcellona, Villafranca, Saponara, Rometta, Santa Teresa di Riva, Itala, Scaletta Zanclea, Taormina e Giardini Naxos. Il bollettino meteorologico diffuso dal dipartimento regionale della Protezione civile prevede da ieri e per le successive 24-36 ore precipitazioni diffuse e persistenti, a prevalente carattere di rovescio o temporale, sulla Sardegna, in successiva estensione sulla Sicilia. I fenomeni potranno dar luogo a rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento. Attesi, inoltre, venti tempestosi dai quadranti orientali, con raffiche di burrasca sulla Sardegna e sulla Sicilia. Saranno possibili mareggiate lungo le coste esposte. Segnalati livelli di ordinaria criticità per il rischio idrogeologico su tutta la Regione. Sul chi va là anche Catania, colpita di recente da un improvviso acquazzone che ha allagato la città. Il sindaco Raffaele Stancanelli ha ordinato la chiusura odierna delle scuole. A Messina, per fronteggiare al meglio l’annunciata emergenza, si è tenuta ieri sera una riunione operativa a Palazzo Zanca. Tutti concordi nell’attivare le procedure di allerta, i mezzi comunali e della polizia municipale per presidiare i punti più fragili del territorio. All’incontro hanno preso parte, tra gli altri, il dirigente dell’Ufficio di gabinetto, Antonino Cama; il vicecapo di gabinetto, Antonella Sgrò; l’ing. Francesco Aiello, della Protezione civile; l’arch. Maria Canale, del dipartimento Autoparco; l’esperto comunale volontario per la Protezione civile, Antonio Rizzo.

Alcune informazioni da "Atmosfera sullo Stretto" di Samuele Mussillo

ORE 8 - FORTE NUBIFRAGIO A ITALA SUPERIORE. FORTE ROVESCIO A SAN MICHELE. MASSIMA PRUDENZA IN TUTTE LE LOCALITA'. RITENGO CHE CI SIA UN TEMPORALE AUTOGENERANTE SU SAPONARA E ZONE LIMITROFE, CON 42 MM DI PIOGGIA IN 2 ORE.
CASCATE D'ACQUA A ANTILLO CON 103 MM.
LE PRECIPITAZIONI A SAPONARA E ZONE LIMITROFE STANNO ASSUMENDO CARATTERE DI NUBIFRAGIO, CON 30 MM IN UN'ORA.
ADOTTARE MASSIMA PRUDENZA, NON USCIRE DI CASA E NON STARE VICINO A FIUMARE E CORSI D'ACQUA.

ORE 9.20 - Situazione in lento miglioramento. Tra 40-60 minuti saremo fuori da questa prima intensa fase di maltempo

ORE 10.40 - LA SICILIA è QUASI TUTTA LIBERA DA PIOGGE CONSISTENTI. ADESSO E' LA CALABRIA AD ESSERE INTERESSATA DA ROVESCI TEMPORALESCHI.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook