Martedì, 28 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Trovano ordigno che esplode, feriti 3 ragazzi
NOVALESA

Trovano ordigno
che esplode,
feriti 3 ragazzi

Hanno trovato un ordigno, molto probabilmente un residuato bellico, in un campo e, mentre lo maneggiavano, è esploso in mano ad uno di loro. E' accaduto a Novalesa (Torino), dove tre giovani, di 14, 16 e 17 anni, sono rimasti feriti in modo grave. Uno di loro ha perso la mano destra, mentre un altro ha riportati danni a un occhio. Il terzo, invece, è meno grave. Sono stati ricoverati uno al Cto, due alle Molinette. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, che hanno transennato l'area dell'esplosione, l'elisoccorso e le ambulanze del 118.

Secondo i primi riscontri effettuati dagli artificieri dei carabinieri e dei vigili del fuoco, l'ordigno esploso, che ha ferito i tre ragazzi, sarebbe una bomba a mano Breda. Si tratta di una bomba utilizzata durante la seconda guerra mondiale dall'esercito italiano. (ANSA)

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook