Venerdì, 30 Settembre 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Nuovi capolavori al Metropolitan
NEW YORK

Nuovi capolavori
al Metropolitan

Una pioggia di opere d'arte cambia il volto del Metropolitan Museum di New York, già una delle più importanti istituzioni museali del mondo. Il magnate dei cosmetici Leonard Lauder ha promesso al museo la sua collezione di 78 dipinti cubisti: 33 Picasso, 17 Braque, 14 Leger e 14 Gris, per un valore complessivo di oltre un miliardo di dollari.

La donazione mette Lauder, che da anni con il fratello Ronald e' uno dei piu' generosi mecenati delle arti a New York, alla stregua di altri grandi contributori alle collezioni del Met tra cui Michael Rockefeller, Walter Annenberg, Henry Osborne Havemeyer e Robert Lehman. La donazione e' stata approvata dal consiglio di amministrazione del Metropolitan. Secondo gli esperti la raccolta e' tra le migliori del mondo, al livello, se non migliore di quelle del MoMA a New York, l'Hermitage di San Pietroburgo e il Centre Pompidou di Parigi.

''In un colpo solo questo dono mette il Metropolitan all'avanguardia per l'arte dell'inizio del Ventesimo Secolo'', ha commentato il direttore del museo Thomas Campbell: ''Una collezione irriproducibile, e un sogno per qualsiasi direttore''. 

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook