Giovedì, 06 Ottobre 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Caserta, violentata vicino a un santuario
DUE ARRESTI

Caserta, violentata
vicino a un santuario

caserta, Sicilia, Archivio, Cronaca

Narcotizzata e poi stuprata da due persone, in una zona isolata del Casertano vicina a un santuario: vittima della raccapricciante vicenda, avvenuta stamattina a Piedimonte Matese, è una donna di 32 anni alla quale i due stupratori hanno fatto prima bere una bevanda alcolica "corretta" che l'ha resa inoffensiva. Dopo le violenze, la donna ha trovato la forza di fuggire e avvertire i carabinieri, che sono riusciti a rintracciare e arrestare i due stupratori.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook