Domenica, 05 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Domani in arrivo perturbazioni
PREVISIONI

Domani in arrivo
perturbazioni

previsioni, Sicilia, Archivio, Cronaca

Per oggi l'anticiclone delle Azzorre garantirà ancora bel tempo, ma per domani pomeriggio è previsto l'arrivo della terza perturbazione di questa estate, che porterà pioggia e nuvole prima al nord, e poi al sud. Lo prevede Meteo.it.

Qualche nube potrebbe affacciarsi già da questo pomeriggio sulle zone montuose della Penisola con isolati temporali su Alpi piemontesi, Appennino emiliano, Appennino calabro-lucano, zone interne di Sicilia e Sardegna; non si esclude qualche locale sconfinamento sul Piemonte occidentale in serata. Oggi, invece, nel resto d'Italia, il tempo sarà ancora bello e soleggiato, in qualche caso con un lieve aumento, come lungo tutto il versante adriatico. Previste massime pomeridiane comprese tra 29 e 33 gradi; punte di 34-35 in Toscana. Venti deboli e mari poco mossi; soltanto il basso Adriatico e lo Ionio potranno ancora risultare localmente mossi.

Nel pomeriggio di domani è previsto un peggioramento del tempo al Nord, con temporali localmente anche forti, con nubi in lento aumento su Alpi, Prealpi e Liguria centrale. Nel pomeriggio rovesci e temporali diffusi sul settore alpino e prealpino, temporali di calore nelle zone interne delle Isole e sull'Appennino calabro-lucano. Tra tardo pomeriggio e sera i temporali dalle Alpi si estenderanno a Piemonte, Lombardia e Venezie e nella notte raggiungeranno anche la Liguria, l'Emilia Romagna e l'alta Toscana.

Le temperature non subiranno importanti variazioni. Martedì, poi, la perturbazione scivolerà lungo la Penisola portando al mattino temporali in Emilia Romagna, Toscana, Marche e nel pomeriggio in gran parte del resto del Centrosud, specialmente sul Medio Adriatico. Il tempo migliorerà al Nord, in modo particolare sul Nordovest. Con i temporali avremo un calo termico più sensibile al Nordest e al Centro (4-7 gradi). Martedì sarà una giornata ventosa in Liguria, sull'alto Adriatico (Bora) e in Sardegna (Maestrale). Da mercoledì e' previsto un miglioramento nel centronord, mentre al centro e al sud occorrerà attendere giovedì o venerdì.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook