Mercoledì, 20 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Fa prostituire convivente lui resta in bagno
MONTALTO UFFUGO (CS)

Fa prostituire convivente
lui resta in bagno

arresto, donna cinese, montalto uffugo, polizia, prostituzione, Sicilia, Archivio

Faceva prostituire la convivente cinese nella loro abitazione e durante il rapporto lui rimaneva chiuso in bagno. Con l’accusa di favoreggiamento della prostituzione è finito in manette Antonio Parise, 51 anni di Montalto Uffugo. L’uomo è stato colto in flagranza dagli agenti della sezione criminalità extracomunitaria e prostituzione della Squadra Mobile della questura di Cosenza dopo una serie di appostamenti e indagini. Proprio al termine di uno degli appostamenti gli agenti hanno notato l’arrivo di un presunto cliente, che giunto a bordo della propria vettura, si fermava in direzione del portone d’ingresso dello stabile e dopo aver effettuato una telefonata entrava proprio. Bloccato all’uscita dagli agenti l’uomo ha subito ammesso di essere stato da una donna di origine asiatiche e di aver consumato un rapporto sessuale a pagamento. Quindi, gli agenti sono entrati in casa e hanno trovato la donna cinese e il Parise che ha confessato di  essere rimasto in bagno mentre la donna  si era appartato nella camera con il cliente. Dopo le formalità di rito l’uomo è stato posto ai domiciliari.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook