Martedì, 18 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Crimi: post legittimi in seduta pubblica
GIUNTA DEL SENATO

Crimi: post legittimi
in seduta pubblica

''E' Berlusconi che insulta il Paese da vent'anni. E' lui che è indegno del Senato, non io''. Vito Crimi non molla e, dopo le polemiche per il suo post sul Cavaliere mentre era in corso la seduta della giunta per le elezioni, in un'intervista alla Stampa spiega anche di non aver violato ''nessun regolamento'' perché il post su Berlusconi ''è arrivato mentre la seduta era ancora pubblica. E' documentato''.

 Alla domanda se abbia pensato di dimettersi dalla Giunta risponde ''ma perché, e come? Dalla Giunta non ci si può dimettere, non è possibile''. Ammette che forse il post lo poteva fare in serata o stamattina. ''Ma ero appena rientrato da Washington e ho visto quel cartellone''. Non che sia colpa del jet lag, ''solo che quella frase (una citazione che ha fatto ridere anche gli altri membri della giunta) è arrivata per caso''.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook