Venerdì, 03 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Caduti in guerra tornano dopo 70anni
ROGLIANO (CS)

Caduti in guerra
tornano dopo 70anni

Rogliano si prepara ada accogliere domani mattina, in piazza San Domenico, alle ore 9,  i resti mortali di due soldati figli della città del Savuto che, settant’anni fa, morirono nei campi di concentramento dov’erano stati internati dai nazisti. Si tratta di Mario Mazzei, ventenne, deceduto l’1 maggio del 1944, poi sepolto ad Amburgo, in Germania, e di Guerino Sicilia, ventottenne, deceduto a Zagan, nella Slesia, poi sepolto a Bieleny Varsavia, in Polonia. Prevista una solenne cerimonia di commemorazione, prima della consegna delle urne funebri ai rispettivi familiari. Interverranno autorità civili, militari e religiose. Un picchetto militare renderà gli onori ai due Caduti. Il discorso ufficiale sarà tenuto dal sindaco Giuseppe Gallo. Nella chiesa di San Domenico l’arcivescovo di Cosenza, monsignor Salvatore Nunnari, celebrerà una messa.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook