Martedì, 26 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Taglio abusivo 43enne denunciato
ACRI (CS)

Taglio abusivo
43enne denunciato

acri, corpo forestale, fiume mucone, sila, taglio abusivo, Sicilia, Archivio

Un quarantatreenne di Acri è stato denunciato dal personale del Corpo Forestale dello Stato per furto, danneggiamento e taglio non autorizzato di piante. A scoprire l’illecito  in località “Mucone” del comune di Acri , gli uomini del Comando Stazione di Acri e Montalto Uffugo  coordinati dal Nipaf, Nucleo Investigativo di Polizia  del CFS di Cosenza. Il tratto interessato si estende per una lunghezza di circa 1.500 metri  lungo i fiume Mucone ed ha prodotto un ingente quantitativo di materiale legnoso derivante dall’abbattimento di centinaia di piante di ontano, pioppo e quercia.  Inoltre per tale operazione è stata creata una pista per l’esbosco del materiale larga circa 3 metri che ha intersecato più volte l’alveo del fiume. L’area interessate e il materiale ancora giacente sul posto è stato sottoposto a sequestro. La zona pur essendo fuori perimetro dell’area protetta risulta di particolare interesse ambientale perché a ridosso del Parco nazionale della Sila.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook