Giovedì, 09 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Il Papa s'inchina alle ossa di San Pietro
FRANCESCO

Il Papa s'inchina
alle ossa di San Pietro

papa francesco, Sicilia, Archivio, Cronaca

Prima dell'inizio della messa per la chiusura dell'Anno della Fede, Papa Francesco ha incensato l'altare sul sagrato della basilica e quindi il reliquiario di bronzo contenente alcuni frammenti di ossa attribuite all'apostolo Pietro, esposte stamane pubblicamente per la prima volta. Il Papa si è fermato in raccoglimento per alcuni istanti dinanzi alle reliquie e si è quindi inchinato. Le ossa trovate nella tomba di Pietro rinvenuta negli anni della guerra nella necropoli sotto la basilica furono offerte nel 1971 a Paolo VI e da allora sono conservate nella cappella dell'appartamento pontificio, nel Palazzo apostolico vaticano.

Le reliquie di san Pietro, esposte a lato dell'altare, sono contenute in una cassetta in bronzo di circa 30 centimetri per 10, tenuta aperta durante la messa, che reca la scritta in latino "Ex ossibus quae in Arcibasilicae Vaticanae hypogeo inventa Beati Petri Apostoli esse putantur" ("Dalle ossa rinvenute nell'ipogeo della Basilica Vaticana, che sono ritenute del Beato Pietro Apostolo"). Dopo la messa verranno riportate nella loro collocazione abituale nell'appartamento pontificio a Palazzo apostolico.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook