Martedì, 31 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Bus non passa ruba taxi per tornare a casa
FURTI SINGOLARI

Bus non passa
ruba taxi per
tornare a casa

Il bus a Viterbo non passava e ha deciso di rubare un taxi per tornare a casa, a Tarquinia. Per questo un albanese di 20 anni è stato arrestato dai carabinieri. Il ragazzo inoltre non ha mai conseguito al patente. E' accusato di furto aggravato, danneggiamento, resistenza a pubblico ufficiale e guida senza patente. Ieri sera tardi a Viterbo, non passando più ormai i bus, ragazzo ha rubato un taxi e se ne è tornato a casa.Approfittando di un attimo di disattenzione del proprietario, fuori dal veicolo, è salito, ha messo in moto (le chiavi erano sul cruscotto) ed è partito alla volta di Tarquinia dove abitava. Il taxista non ha potuto far altro che guardare sconcertato il mezzo mentre si allontanava. Quindi ha dato l'allarme e una pattuglia del nucleo radiomobile di Tuscania ha intercettato il veicolo. Per non far riconoscere l'auto, l'uomo aveva divelto l'indicazione luminosa "taxi", ma i carabinieri lo hanno trovato lo stesso: due militari sono riusciti a bloccarlo appena fuori il centro abitato di Tuscania, dopo che il 20enne aveva lasciato l'auto in mezzo alla strada per darsi alla fuga a piedi. L'arrestato non aveva neanche mai ottenuto la patente di guida: oggi pomeriggio è stato giudicato per direttissima. Il taxi è tornato al proprietario.(ANSA)

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook