Giovedì, 09 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Il Consiglio promuove la stangata Tarsu
BARCELLONA

Il Consiglio promuove
la stangata Tarsu

tarsu barcellona, Sicilia, Archivio

  Umori altalenanti e sbuffi di ravvisata contrarietà hanno caratterizzato la seduta del consiglio comunale convocato in via straordinaria per l’approvazione del nuovo piano tariffario dei rifiuti che ha decretato, a dispetto dei falsi presagi, l’approvazione da parte dei consiglieri della proposta di delibera che autorizza l’aumento del 20% sulla Tarsu di quest’an - no. Una decisione particolarmente “sofferta” quella che ha comportato, con 13 voti favorevoli, un aumento dei costi di gestione del servizio per i contribuenti e che ha richiesto, nel corso della seduta, un attento riesame con la dirigente del settore finanziario del Comune, Elisabetta Bartolone, dei calcoli e costi, limati nel provvedimento fino all’ultimo minuto, della tassa per lo smaltimento dei rifiuti soldi urbani che, proprio a fine anno, arriva come una doccia fredda sulle teste dei cittadini. Un aumento per i contribuenti ritenuto «necessario ed inevitabile » dall’Amministrazione Collica per coprire gli 800.000 euro spesi per lo smaltimento dei fanghi alluvionali “dimenticati” nell’area artigianale di Sant’Andrea, adesso assimilati a rifiuti urbani, nonché il debito contratto con la Regione per il pagamento delle fatture del servizio di raccolta rifiuti erogate dall’ente regionale nei mesi di febbraio e marzo 2012.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook