Domenica, 25 Luglio 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Effetto Renzi sul Pd Centrosinistra al 40,5%
SONDAGGIO SWG

Effetto Renzi sul Pd
Centrosinistra al 40,5%

I due "Matteo" portano bene ai rispettivi partiti. Sale il Pd di Matteo Renzi (di ben 6 punti in una settimana) e sale anche la Lega Nord di Matteo Salvini (pur se solo di mezzo punto). Calo nell'ordine dei tre punti, invece, sia per Forza Italia che per il Movimento 5 Stelle. E' quanto emerge dal sondaggio realizzato dalla Swg nei suoi "Scenari di un'Italia che cambia"). La crescita del Pd corrisponde anche ad un sorpasso netto del centrosinistra sul centrodestra: 40,5% contro 33,6%.

Queste le intenzioni di voto (tra parentesi il risultato percentuale della rilevazione del 5 dicembre):

- Pd 35,6% (29,6).
- Sel 3,9% ( 3,5).
- Altro centrosinistra 1,0% ( 0,8).
TOTALE CENTROSINISTRA 40,5% (33,9)

- Udc 1,8% ( 1,6).
- Sc 1,9% ( 2,7).
TOTALE CENTRO 3,7% ( 4,3).

- Fi 18,9% (21,6).
- Ncd 5,0% ( 4,6).
- Ln 5,5% ( 5,0).
- Fdi 2,8% ( 2,3).
- La Destra 0,7% ( 1,0).
- Altro centrodestra 0,7% ( 1,1).
TOTALE CENTRODESTRA 33,6% (35,6).

- M5S 18,1% (21,1).
- Prc 1,5% ( 1,8).
- Idv 0,5% ( 1,1).
- Altro partito 2,1% ( 2,2).

INDECISI + ASTENUTI 39,5% (38,7).

La rilevazione è stata effettuata da Swg il 10-11 dicembre 2013, tramite sondaggio Cawi su un campione rappresentativo nazionale di 1.000 soggetti maggiorenni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook