Martedì, 18 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Renzi: doppio turno di coalizione
LEGE ELETTORALE

Renzi: doppio turno
di coalizione

Doppio turno di coalizione. Sarebbe questa - secondo quanto anticipa "Repubblica.it" e confermano in ambienti Pd - la novità del testo di legge elettorale che Matteo Renzi proporrà alla direzione del Pd. Se nessuna coalizione ottiene il 35% le prime due vanno al ballottaggio per il premio.

Se nessuno ottiene il 35%, dunque, le due coalizioni che hanno più voti vanno al ballottaggio 15 giorni dopo le elezioni per contendersi il premio del 15%. Un modo per evitare - si spiega - il ritorno delle larghe intese. Resterebbero - sempre secondo quanto viene anticipato - le mini liste bloccate di sei candidati per circoscrizione e gli sbarramenti: al 5% per i partiti in coalizione e quello dell'8% per le forze che si presentano da sole.

''La nuova legge elettorale che propongono? Chiamiamola con il nome giusto: legge truffa''. Lo scrive su Facebook il segretario della Lega, Matteo Salvini, che aggiunge che ''contro una legge truffa, la Lega è pronta a dare battaglia, in Parlamento ma soprattutto nelle piazze''.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook