Martedì, 31 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Vibranti proteste degli ambulanti
BARCELLONA

Vibranti proteste
degli ambulanti

ambulanti barcellona, Sicilia, Archivio

  Gli ambulanti in rivolta che da ieri mattino hanno creato assembramenti davanti al Duomo, per protestare contro le decisioni di Palazzo Longano di vietare l'utilizzo degli spazi della stessa piazza e di via Roma, dislocando l'assegnazione delle postazioni nelle due strade laterali di via Dante e via Carducci. Hanno incrociato le braccia, rifiutandosi di allestire le tradizionali bancarelle di dolciumi e giocattoli. La protesta che proseguirà oggi, sarà ad oltranza, assicurano i 48 commercianti, e cesserà «solo quando non sarà revocata la delibera » con la quale la Giunta Collica ha attuato una sorta di rivoluzione copernicana, facendo ruotare le bancarelle accanto alla Basilica e non – come da sempre avvenuto - lungo l'asse principale della città dove è prevista la processione, la via Roma e la piazza Duomo. A rischio la tradizionale vendita della “giaurrina”, il dolce ottenuto dall'impasto di miele e zucchero venduto la vigilia e il giorno della festa patronale. Salva invece la pista di pattinaggio realizzata dai negozianti su semplici lastre di plastica e posizionata davanti al sagrato che resterà al centro di piazza Duomo, assieme alle baracche posizionate al centro dello slargo anche durante la processione odierna Gli ambulanti contestano all'Amministrazione di aver usato due pesi e due misure nella decisione di vietare la sistemazione degli stand nelle tradizionali postazioni ai margini dello slargo e di via Roma. Ciò per favorire i negozianti che non vogliono oscurate le vetrine.    

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook