Martedì, 07 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio La sonda Rosetta si è "svegliata"
DOPO 31 MESI

La sonda Rosetta
si è "svegliata"

La sonda europea Rosetta si è risvegliata e ha inviato a Terra il primo segnale dopo 31 mesi di ibernazione. Il segnale è arrivato nel Centro di controllo dell'Agenzia Spaziale Europea (Esa) che si trova in Germania, a Darmstadt. Adesso Rosetta è pronta al viaggio verso il suo obiettivo, la cometa 67/P Churyumov-Gerasimenko.

Il segnale è arrivato dopo una lunga attesa, ma comunque entro l'orario previsto, accolto con un grandissimo entusiasmo nell'Esoc così come sui social network.
Da questo momento saranno necessari due mesi per completare il controllo degli strumenti. In maggio la sonda comincerà ad avvicinarsi alla cometa, che dovrebbe raggiungere in agosto, e in novembre il lander Philae si separerà dalla sonda per scendere sulla superficie della cometa e perforane il suolo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook