Giovedì, 02 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Sì dell’Ars al Casinò di Taormina
REGIONE SICILIANA

Sì dell’Ars al
Casinò di Taormina

casinò taormina, Sicilia, Archivio

L’Assemblea regionale siciliana ha approvato la legge-voto per la nascita di due casinò in Sicilia, a Taormina e a Palermo. La norma dovrà ora andare a Roma per il via libera definitivo. Il testo a quanto pare non dovrebbe passare al vaglio del Parlamento nazionale. L’ipotesi accreditata e che si possa seguire un iter diverso: approdo in conferenza Stato- Regione e poi direttamente decreto del presidente del Consiglio dei ministri. Il ddl-voto è passato a maggioranza, col voto contrario dei 12 deputati 5stelle e con 4 astenuti. L’Aula ha respinto un emendamento per consentire una casa da gioco anche a Trapani. «Due casinò nell’isola possono essere un importante volano di crescita turistica e di sviluppo – dice Lino Leanza, primo firmatario della proposta di legge – e rappresentano una forma di risarcimento per le tante discriminazioni subite dalla nostra isola. Mi auguro che anche a livello nazionale i deputati eletti in Sicilia mostrino coesione analoga a quella che è contraddistinto il parlamento siciliano». In Aula intanto va avanti adagio la riforma delle Province all’insegna di polemiche e colpi di scena. L’opposizione ha ottenuto il rinvio a oggi della discussione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook