Domenica, 05 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Taglio legna abusivo 57enne in manette
LONGOBUCCO (CS)

Taglio legna abusivo
57enne in manette

furto, legna, longobucco, Sicilia, Archivio

Un operaio idraulico forestale di 57 anni, è stato arrestato dagli uomini del Corpo Forestale dello stato in località "Malietina" di Longobucco. L'accusa per il 57enne è di furto e danneggiamento di piante. L'uomo è stato sorpreso  dal personale dei Comandi della Stazione di Cava di Melis e Cupone mentre, a bordo di un fuoristrada, trasportava una parte della legna da poco tagliata con l'ausilio di una motosega, ritrovata a bordo del veicolo.  Il taglio abusivo della legna , avvenuto- secondo quanto si è appreso,  su terreni boscati di proprietà della Regione, sottoposta a vincolo idrogeologico ambientale. Area questa  nelal quale sono state individuate altre piante tagliate e trafugate. L'opearzione condotta è il risultato dell'azione di appostamento e dell'attività investigativa posta in essere dal personale mirata a contrastrare reati del patrimonio forestale. L'arresto convalidato dalal magistratura che ha disposto la scarcerazione dell'uomo

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook