Lunedì, 30 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Sindaco salva uomo che si dà fuoco
DISPERAZIONE

Sindaco salva uomo
che si dà fuoco

leonforte, sindaco, Sicilia, Archivio

Un uomo di 41 anni, Michele La Delfa, è salito sul tetto del Municipio di Leonforte (Enna) e si è dato fuoco per protestare per i ritardi nell'assegnazione della casa popolare che aveva richiesto. L'uomo è ricoverato in gravi condizioni nell'ospedale Civico di Palermo. La Delfa è disoccupato e ha tre figli.

È stato il sindaco Francesco Sinatra, che fa il vigile del fuoco, a salvare la vita a Michele La Delfa, 41 anni, il disoccupato che oggi si è dato fuoco sul tetto del comune di Leonforte dopo avere saputo che non avrebbe avuto assegnata la casa popolare. Il primo cittadino si è lievemente ustionato ed è stato medicato all'ospedale di Leonforte. La Delfa, disoccupato e padre di tre figli, è salito sul tetto, ma il sindaco che ha intuito le intenzioni suicide dell'uomo e lo ha seguito. Il disoccupato si era già cosparso di benzina e dato fuoco. Il sindaco ha tentato di spegnare l'incendio con il suo giubbotto ed è rimasto lievemente ustionato.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook