Mercoledì, 01 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio "Noi in arte show", si riparte all'insegna del successo
MILAZZO

"Noi in arte show", si riparte all'insegna del successo

Previsioni rispettate e anche la prima serata della nuova edizione di "Noi in arte show", tour itinerante messinese svoltasi al ritrovo "Stella di Ponente" di Milazzo si è rivelata un successo. La kermesse canora a squadra condotta in modo brillante dall'esuberante show-men Nuccio Scibilia premia ancora una volta la formula scelta dalla direttrice della Osa Production, Nancy La Greca. Sul palcoscenico - ottima come sempre la coreaografia - si sono alternate due squadre fortissime pronte a darsi battaglia con le loro performance apprezzate dalla giuria presieduta dal maestro Carmelo Culicetto.
Le novità di questa edizione sono state l'aggiunta alle madrine di squadra anche dei padrini e del piccolo cantante per squadra del Paperino d'Oro Osa Production. Numerosi e bravissimi gli ospiti della serata: il giovane tastierista Giuseppe Mazzaglia, i poeti Nino Andaloro e Tania Bucceri, la pittrice Rina Bono e la madrina di questa edizione 2014, Rosa Lo Presti, che hanno ricevuto i complimenti del giornalista Angelo Laquidara e della stessa Nancy La Greca che alla fine ha premiato la squadra Verde vincitrice con 2655 voti (quattro in più dell'avversaria). Della squadra capitanata da Mirella Goldin, fanno parte Piero Aloe - che ha ottenuto il voto più alto (297 punti) per cui si trova in testa alla classifica generale dei singoli assieme ai due cantanti della squadra rossa Simona Spinella e Marzia Mazzeo, ed ancora Gianfranco Cernuto (padrino), Melina Cambria (madrina), Roby Ongaro, Mary Lanza, Rosalba Scibilia, Martina Maiorana ed il piccolo chitarrista del Paperino d'oro, Nuccetto Scibilia. La squadra rossa invece era composta da Simona Spinella (vincitrice dell'ultima edizione del Festival canoro Osa), Marzia Mazzeo (reginetta finalista del Festival), Graziana Lanza, capitana e vincitrice dell'edizione 2012 del Festival), dal new entry Nino Privitera, Maria Bertoncini, dal padrino Bellotto, dalla madrina Carmen Spartà, da Vincenzo Russo e dalla piccola Rossana Maiorana.
La macchina della musica della Osa si sposterà adesso a Barcellona e sabato al Pasha si terrà la seconda tappa, come sempre all'insegna dello spettacolo e delle sorprese. Ospiti della serata saranno i componenti del Corpo di ballo "Soul dance" diretta dai maestri Giovanni Gaetani e Rossana Conti.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook