Mercoledì, 27 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Stupro di gruppo Arrestato un romeno
BOLOGNA

Stupro di gruppo
Arrestato un romeno

stupro di gruppo, Sicilia, Archivio, Cronaca

Un cittadino romeno è stato arrestato dalla polizia per la violenza sessuale denunciata a Bologna da una 38enne, che ha riferito di essere stata stuprata da 3 uomini in una cantina di un palazzo di via Mitelli, in Bolognina, lo stesso dove il 19 aprile 2001 proprio nelle cantine fu ritrovato il corpo di Sara Jay, di 9 anni, violentata e uccisa dal convivente della sorella. L'arrestato abita nel palazzo. A suo carico, oltre alla denuncia, il fatto che nel suo appartamento è stato trovato il cellulare della donna.

Ad arrestare l'uomo è stato il personale delle volanti. Dopo la denuncia, che viene riportata oggi sui quotidiani bolognesi, la donna era stata portata all'ospedale Maggiore dove è scattato il protocollo previsto nei casi di violenza, all'esito del quale sono state riscontrate lesioni compatibili con il riferito stupro. La 38enne ha anche riportato ecchimosi al volto e segni di 'asserramento' su entrambe le braccia. Del caso si occupa il Pm di turno Morena Plazzi. La donna, nella denuncia, ha riferito di aver conosciuto martedì sera l'uomo e che, dopo aver bevuto insieme, lui l'ha invitata a casa sua. La donna ha accettato ma si sarebbe ritrovata in cantina dove l'uomo l'avrebbe violentata e dove sarebbero arrivati due amici del romeno che a loro volta l'avrebbero stuprata.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook