Venerdì, 03 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Rimproverata dal padre 13enne muore suicida
GELA

Rimproverata dal padre
13enne muore suicida

Sicilia, Archivio
gela
Una ragazzina di 13 anni, che frequentava la terza media, si è impiccata nella propria abitazione, a Gela, lasciando un biglietto di scuse per i genitori. La ragazza avrebbe subito un rimprovero dal padre. E' andata nella sua stanza e si è uccisa. E' stato il padre a fare la terribile scoperta intorno alle 16.00.

La ragazzina viveva con i genitori, la sorella di 22 anni e il fratello di 17.
Quando il padre ha bussato alla porta della stanzetta, il corpo della figlia pendeva dal soffitto con un cappio al collo.
Inutile la disperata corsa in ospedale e i tentativi dei medici di salvarla. La ragazza avrebbe compiuto 14 anni il prossimo giugno. ( ANSA)

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook