Mercoledì, 08 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Incidente sulla A/20 famiglia distrutta, 4 morti c'è anche una bambina
MESSINA-PALERMO

Incidente sulla A/20
famiglia distrutta, 4 morti
c'è anche una bambina

incidente, morto, Sicilia, Archivio
incidente galleria A20

Quattro persone sono morte in un incidente stradale avvenuto all'interno di una galleria dell'autostrada A20 Palermo-Messina, tra Castebuono e Cefalù. Le vittime sono l'autista di un autocompattore, e altre tre persone, tra cui una bambina. Nell'incidente, che ha coinvolto diverse auto, vi sarebbero anche alcuni feriti.

L'incidente è avvenuto all'interno della galleria "Battaglia", tra Castelbuono e Cefalù, al chilometro 166. Secondo una prima ricostruzione, l'autista dell'autocompattatore ha perso il controllo, ostruendo la carreggiata del tunnel. Due auto non sono riuscite ad evitare l'impatto e sono finite contro il mezzo della nettezza urbana.
Nel frattempo sopraggiungeva anche un pullman che si è schiantato a sua volta contro le auto e l'autocompattatore. Le altre tre vittime che viaggiavano su una delle auto sono una bimba e quasi certamente i genitori della piccola, una donna incinta e un uomo. Secondo le prime, frammentarie, informazioni vi sarebbero anche alcuni feriti.
All'interno della galleria stanno operando in questo momento gli agenti della polizia stradale, carabinieri, vigili del fuoco e operatori del 118. Al momento il traffico sull'autostrada è interrotto, anche per permettere l'atterraggio di alcune eliambulanze per trasportare i feriti.

L'autista dell'autocompattatore morto nell' incidente avvenuto nella galleria dell'autostrada Palermo-Messina si chiamava Rosario Sucato, 26 anni, di Misilmeri, un paese alle porte di Palermo. Non sono stati invece ancora resi noti i nomi delle tre vittime che appartenevano a un unico nucleo familiare: marito, moglie e una bambina; nell'incidente è rimasto gravemente ferito anche il fratellino di circa sette anni, trasferito in elisoccorso all'ospedale pediatrico "Di Cristina" di Palermo.
Gli altri due feriti gravi sono una coppia che viaggiava sull'altro auto coinvolta nell'impatto: Amedeo Cattarinich, di 75 anni, e Rosa Insana, di 74. Entrambi sono ricoverati nell'ospedale "San Raffaele Giglio" di Cefalù. (ANSA)

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook