Lunedì, 30 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Migliorano le condizioni del bambino ferito
INCIDENTE IN GALLERIA

Migliorano le condizioni
del bambino ferito

Migliorano le condizioni del bambino di sette anni rimasto ferito nel maxi tamponamento nella galleria Battaglia in direzione Palermo sulla A20, avvenuto sabato pomeriggio. La prognosi è ancora riservata e domani sarà sottoposto ad un intervento chirurgico. "Il piccolo è ancora sedato, ma le condizioni sono stabili - dice il direttore sanitario dell'Ospedale dei Bambini, Giorgio Trizzino - Domani sarà sottoposto ad un delicato intervento chirurgico per ricomporre le fratture agli arti e al cranio. Le sue condizioni migliorano e credo che ce la farà a riprendersi". Adesso bisogna nominare un tutore per il piccolo che nell'incidente ha perso sia il padre Guglielmo Di Maggio di 45 anni, la mamma Nunzia Natoli di 40 anni e la sorellina Anna di 8 anni. Nell'incidente è morto anche l'autista dell'autocompattatore del Coinres Rosario Sucato, di 26 anni. Sempre in prognosi riservata i due automobilisti ricoverati al Raffaele Giglio di Cefalù. I medici non hanno ancora sciolto la prognosi per Amedeo Cattarinich e Rosa Insana, marito e moglie di 74 e 75 anni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook