Domenica, 05 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Taglio abusivo lungo torrente
TRENTA (CS)

Taglio abusivo
lungo torrente

corpo forestale cs, taglio abusivo, trenta (cs), Sicilia, Archivio

Un giovane di Trenta  è stato denunciato i dal personale del Corpo Forestale dello Stato per furto di piante e deturpamento di bellezze naturali.  Durante un servizio di controllo , il personale Forestale ha trovato l’uomo sulla sede stradale mentre con l’ausilio di un trattore  caricava della legna già depezzata su un autocarro. Dagli immediati controlli si è accertato che la legna era stata da poco tagliata nei pressi dell’argine del “Torrente Cardone”, iscritto nelle acque pubbliche della Provincia di Cosenza. In particolare sono state rinvenute tagliate su proprietà demaniale e senza alcuna autorizzazione,  circa cinquanta piante di specie “Ontano” e “Salice” alcune ancora giacenti sul letto di caduta,. Dopo gli accertamenti si è quindi provveduto al deferimento dell’uomo e al sequestro del legname trafugato.  

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook