Venerdì, 03 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Concerto Verdiana detenuti entusiasti
CARCERE ROSSANO

Concerto Verdiana
detenuti entusiasti

carcere rossano, concerto verdiana, Sicilia, Archivio

Ho sempre considerato la musica come un'entità senza confini, capace di creare condivisione e di abbattere tabù e pregiudizi. Portare un concerto di musica in un posto come il carcere, luogo solitamente non deputato ad ospitare momenti di questo genere, emoziona. Cosi Verdiana, la giovane e popolare cantante rossanese ha motivato la scelta di fare un concerto nel carcere di Rossano. Il direttore del penitenziario, Carrà, ha sottolineato come “Bisogna andare oltre il semplice mandato istituzionale, e garantire occasioni di crescita culturale per chi, oggi in carcere, sarà domani cittadino libero. La musica, come il teatro, sono il valore ed il seme della speranza e del riscatto che intendiamo impiantare in queste persone. Cambiare e migliorarsi, si.  Alla conferenza stampa di presentazione dell’evento che si terrà il 10 aprile, moderata da Lenin Montesanto,  anche lo sponsor ufficiale, Daniele Smurra della Simet. Il concerto sarà seguito da più di 350 persone, tra detenuti, personale e scolaresche. I detenuti, entusiasti dell'opportunità culturale offerta dagli organizzatori, hanno espressamente richiesto che Verdiana, oltre alle canzoni del suo nuovo CD "Al centro del Caos", interpreti altre canzoni del suo repertorio, come il suo cavallo di battaglia "Bella senz'anima", cantata al suo ingresso nella scuola di Amici. Non si escludono duetti con i detenuti.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook