Lunedì, 18 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Sigilli ad esercizi del centro storico in odor di Camorra
ROMA

Sigilli ad esercizi
del centro storico
in odor di Camorra

camorra, contini, roma, sequestro, Sicilia, Archivio, Cronaca

Altre attività commerciali, immobili e quote societarie, per un valore di 7 milioni di euro, sono stati sequestrati dai carabinieri del comando provinciale di Roma nell’ambito dell’inchiesta che ha portato, nel gennaio scorso, all’arresto degli imprenditori napoletani Luigi, Antonio e Salvatore Righi e al sequestro di numerose pizzerie e
ristoranti nel centro della Capitale. I tre fratelli sono ritenuti responsabili di attività di riciclaggio svolte nella gestione di esercizi commerciali per conto del clan camorristico Contini. Il nuovo provvedimento di sequestro riguarda una gelateria in via del Tritone e altri quattro bar-pizzerie in pieno centro storico, tra piazza Navona e piazza di Spagna. Sigilli anche ad alcuni immobili in provincia di Napoli e a una società di Reggio Calabria attiva nella vendita e noleggio di mezzi agricoli. (ANSA).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook